panoramica

1. Scuderia

Benvenuti nel luogo ideale per garantire ai cavalli, cavalieri e professionisti le migliori condizioni per vivere la propria quotidianità e sviluppare progetti di alto livello. Benvenuti nel quartier generale di Italia Endurance Stables & Academy, una struttura all’avanguardia concepita all’insegna della funzionalità: 800 metri quadrati di superficie complessiva con all’interno 24 box da 3,15 x 3,5 metri, oltre a locali adibiti a medicheria, selleria, lavaggio, insellaggio, spogliatoi e servizi. Ogni box dispone di un’ampia finestra con affaccio verso l’esterno, inoltre il corretto ricircolo dell’aria aria è garantito da infissi a vasistas e da camini in rame posti sulla sommità della copertura. Quello realizzato sulle colline di Agello è un edificio figlio dell’innovazione sia in fatto di impiantistica che in termini di cura e di benessere del cavallo. Una cura particolare è stata dedicata all’impatto ambientale, che contempla in maniera del tutto armoniosa materiali di grande pregio come il legno africano mauve, la pietra serena, l’acciaio zincato verniciato in verde inglese con polveri epossidiche, il rame e il legno lamellare di abete sbiancato per i soffitti. Il risultato è una struttura che si inserisce alla perfezione nella linea estetica della campagna umbra circostante, creando così un unicum eccezionale capace di unire eleganza ed efficienza.

2. Trotting Lane

All’ombra della grande quercia e degli ulivi che circondano la scuderia, si sviluppa una moderna e confortevole trotting lane: un rettilineo di 40 metri chiuso da un circolo di 15 metri, collocato accanto al corpo centrale della struttura, immerso alla perfezione nel contesto architettonico e paesaggistico dell’intero complesso.
Così concepita, la trotting lane vede ulteriormente arricchita la propria praticità e consente allo staff tecnico-veterinario di verificare le andature del cavallo e monitorare la sua corretta funzionalità motoria, trottando su un fondo in gomma per uso equestre appositamente studiato, realizzato in materiale atossico ed ecocompatibile nel massimo rispetto dell’ambiente.

3. Paddock

La nostra passione e il nostro grande amore per i cavalli sono testimoniati dalle scelte di fondo che hanno ispirato l’intero progetto e in particolare quelle legate alla creazione, per i nostri splendidi compagni di viaggio, delle migliori condizioni di vita possibili.
All’interno di un’area di oltre 4.000 metri quadrati campeggiano 21 paddock, ognuno dei quali recintato con tavole di larice con anti morso e dotato di una capannina costruita con gli stessi materiali di pregio che caratterizzano l’intero complesso. Un’attenzione speciale è stata posta al fondo drenante composto da un mix di sabbia silicea e torba, fondamentali per il benessere dei piedi del cavallo anche nelle situazioni meteorologiche più difficili. Particolare non secondario il fatto che ogni paddock, esteso su circa 200 metri quadrati, garantisca una vista sull’orizzonte così che i cavalli non si annoino. Non si annoia anche chi si incammina fra i terrazzamenti dei paddock, dividendo le proprie emozioni fra la dolcezza dei cavalli e il fascino ineguagliabile della campagna umbra.

4. Giostra

La giostra coperta è una delle molteplici facility dedicate al training e garantisce la possibilità di mantenere i cavalli in costante allenamento e in riposo attivo. Anche questa struttura, in armonia con tutto il complesso, è caratterizzata dalla presenza degli stessi materiali costruttivi: su tutti il larice e l’acciaio zincato verniciato.

Ha un diametro esterno di 22 metri e una pavimentazione realizzata con mattonelle in gomma specifiche per uso equestre.

5. Tondino

Siamo in un’area di fondamentale importanza che assolve a molteplici funzioni e consente di addestrare sia puledri che giovani cavalli. Trova la sua collocazione vicino alla giostra e costituisce un’altra delle numerose facility di cui è possibile godere. Ha un diametro di 14 metri ed è stato realizzato con gli stessi materiali del resto della struttura.
Lo studio dei fondi più indicati per ogni struttura è leit motiv che caratterizza l’intero complesso: in questo caso è stata scelta una sabbia silicea additivata con fibre in polipropilene e TNT triturato.

6. Campo in sabbia

Un’altra delle aree più importanti del complesso si sviluppa su una dimensione di 30 x 60 metri ed è dotata di un fondo in microsabbia silicea naturale, di adeguate granulometria e fibre, posata – a uno spessore atto a mantenere l’ottimale compattezza ed elasticità – all’interno del campo recintato con tavole in larice. Il campo viene utilizzato per l’addestramento dei giovani cavalli e per la formazione dei cavalieri. La corretta e ottimale illuminazione è garantita grazie a un impianto a Led costituito da ben 6 proiettori ad alta potenza e risparmio energetico montati su pali alti 12 metri.
Inoltre, in occasione degli eventi organizzati all’interno di Italia Endurance Stables & Academy, il campo funge da “vet gate” dove vengono effettuate le visite veterinarie.

7. Fienile

A valle dei paddock, rialzato rispetto alla scuderia, è posizionato il fienile, una struttura adibita allo stoccaggio dei foraggi, ma anche al ricovero delle attrezzature. Anche questo elemento è realizzato con materiali di pregio come il legno lamellare di abete sbiancato per i soffitti e l’acciaio zincato per gli elementi verticali.
Le tamponature sono in laterizio così come vuole la tradizione rurale tipica dei luoghi e del territorio che ospita la scuderia. Nessun dettaglio è stato trascurato, sono stati infatti previsti dei grandi frangivento la cui dimensione e posizione è appositamente studiata per garantire la circolazione e il ricambio dell’aria necessario per la corretta conservazione del foraggio.

8. Club House

“Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che venga poi scoperto”: la frase di Italo Calvino ha ispirato la concezione architettonica dell’edificio; nascondersi, integrarsi, mimetizzarsi con la grande natura circostante per poi farsi trovare solamente quando si ha bisogno di lui. La natura che abbraccia e che si fa abbracciare si riflette nella sua facciata. La Club House è una struttura ipogea che rappresenta l’anima conviviale, il luogo ideale per lo svolgimento degli eventi che si realizzano nel complesso. Sono state inserite una Majilis, che domina l’orizzonte trovandosi sulla sommità della torre in pietra incorporata nella struttura, un ristorante, un lounge bar, una palestra e tutti i servizi annessi.
Affacciata su Piazza Dubai, con una superficie complessiva di oltre 700 metri quadrati, la Club House garantisce la possibilità di vivere momenti di incontro e di pubbliche relazioni, regalando l’opportunità di vivere la scuderia in un’atmosfera piacevole ed interessante.

9. Piscina

Affacciata sulla splendida vallata circostante, di fronte alla Club House, si staglia con le sue dimensioni di 18 x 5 metri, l’infinity pool che chiude il cerchio del gioco di sguardi che si instaurano all’interno del complesso.
La corretta disinfezione è garantita tramite elettrolisi salina e, grazie ad un apposito impianto di riscaldamento, viene data la possibilità agli ospiti che ne usufruiranno di godere di una temperatura dell’acqua di circa 30° in modo da poterla vivere anche durante le giornate più fredde. Anche qui ci si trova a contemplare la natura come se si fosse davanti alla siepe leopardiana, “a chiudere l’orizzonte e ad aprire all’infinito”.

10. Guest House

La Guest House si sviluppa su di una superficie complessiva di 500 metri quadrati suddivisi su due piani. La parte sinistra è divisa in due appartamenti con impianti termo-autonomi dove il calore d’inverno ed il fresco in estate sono garantiti da una pompa di calore e da terminali a pavimento. All’interno si ha la corretta umidità tramite un apposito sistema di trattamento dell’aria. L’appartamento al piano terra gode di un accesso alla corte pertinenziale sul fronte posteriore mentre quello al primo piano è dotato di una splendida terrazza con copertura in legno lamellare. Nella parte destra della struttura, al piano terra, si trova la foresteria, un’area comprensiva di zona giorno comune con servizi, cucina e tre camere doppie con servizio interno. Al primo piano spicca invece una VIP SUITE di oltre 100 metri quadrati attrezzata con tutti i comfort e dotata di una splendida terrazza porticata con tetto in legno. Gli arredi curati nel minimo dettaglio, i materiali costruttivi di pregio e le soluzioni impiantistiche di ultima generazione, garantiscono ambienti piacevoli e moderni in tutta la struttura, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza degli ospiti.

11. Pista All Weather

La pista “all weather” della lunghezza di 700 metri costituisce la facility più sorprendente dell’intero complesso, viene utilizzata per l’allenamento dei cavalli ed è in grado di garantire le stesse condizioni di utilizzo da -10°C a +40°C. Si contraddistingue per uno speciale fondo con presenza di filamenti elastici in combinazione con sabbie silicee, in modo da determinare una superficie priva di polvere e stabile anche in condizioni climatiche ed atmosferiche avverse. Le diritture hanno un dislivello costante del 3% mentre le curve sono paraboliche con una pendenza radiale verso l’interno del 4%.
Anche questo elemento risulta perfettamente inserito all’interno del paesaggio naturale circostante grazie anche alla presenza di un lago dove sono presenti organismi pelagici.

Main partner

Sport partner

Technical partner